Chi mi segue anche sui social sa che ho una specie di ossessione per Lisa Eldridge, splendida e inimitabile make up artist inglese.

Questa ossessione, oltre che dalla sua bravura in generale, deriva da due abilità per me incredibili: quella di saper mettere sempre il blush nella maniera migliore, facendolo vedere ma senza esagerare (cosa che a me invece non riesce affatto bene, visto che da sempre sono la prima vittima del famigerato e temibile effetto Heidi); e quella di saper disegnare sempre le sopracciglia in maniera magistrale, con la giusta curvatura e intensità che si adatta ad ogni viso.

Ovviamente non serve specificare che io non sia capace di ottenere gli stessi risultati: parla il fatto che io talvolta esca di casa sembrando una bambina molto estrosa a cui è stato regalato un pennarello marrone a punta molto larga. Tuttavia, nonostante questo non deponga a favore di Lisa Eldridge, è lei che mi ha insegnato di più per quanto riguarda le mie sopracciglia. Come il fatto di evitare di truccare le ciglia folte e nere (come le mie e quelle di Elio, il quale comunque ottiene risultati molto migliori dei miei) come se fossero quelle biondissime di Gwyneth Paltrow.

Tutta sta pappardella per dire che dall’ossessione per Lisa Eldridge è germogliata quella per i prodotti per sopracciglia, di cui questi due Nuovi Acquisti Nyx e Wet n Wild sono solo l’ultima e non definitiva prova: le MICRO Brow pencils e l’Ultimate Brow Kit.

wp-1452885024859.jpg

INTERVISTA DOPPIA

Nyx – MICRO Brow Pencil 

Nome

Wet n Wild – Ultimate Brow Kit

Matita di precisione per sopracciglia, in 8 colorazioni

Descrizione

Kit per sopracciglia comprensivo di due colori in polvere, una cera, una pinzetta un pennello e delle mascherine per disegnare le sopracciglia

0,09 g

Quantità

2,5 g

Online e in alcune Coin

Dove si acquista

online e in alcune OVS

circa 11€

Prezzo

5,90€

12 M

PAO

24 M

Da pochi giorni ho cominciato a testare questi prodotti, ma vi posso già anticipare che – seppur diversissimi – mi piacciono entrambi.

Ecco finora come li ho utilizzati, separati o in combo, e cosa mi piace di ognuno.

Nyx – MICRO Brow Pencil

Dirò una cosa forte, rispetto a queste matite automatiche: mi piacciono così tanto da ritenerle al livello delle matite della tanto blasonata (a ragione) Anastasia Beverly Hills, brand americano specializzato proprio nel trucco delle sopracciglia. E non solo: le amo di più delle matite Mac che ho usato fino alla settimana scorsa e che sono tra i most played del 2015, sia nella versione bergamasca che in quella romana.

Sono sottilissime, hanno una mina abbastanza dura e un buon range di colorazioni.
In più – e non è poco – a parità di quantità di prodotto costano molto meno delle sorelle americane di Anastasia Beverly Hills e un filo meno delle Brow Divine di Nabla (che comunque voglio provare).
Infine, altro punto a favore: all’estremo opposto della punta c’è un ottimo scovolino che ha la giusta dimensione e la giusta durezza.

wp-1452885028576.jpg

Io ho preso il colore 01 Taupe e il 07 Espresso, rispettivamente un marrone chiaro che uso per disegnare i peletti della parte iniziale delle sopracciglia e un color caffè scuro che uso nella parte finale, principalmente nella parte alta del sopracciglio (che trucco pettinandolo verso il basso, disegnando i singoli peletti, e poi pettinando tutto di nuovo verso l’alto, me l’ha insegnato Lisa <3).

Wet n Wild – Ultimate Brow Kit

Come già detto e come vedete in tutte le foto qui e su Instagram, io ho delle sopracciglia piuttosto folte. Per questo, la maggior parte delle volte, mi basta colorare la pelle al di sotto delle sopracciglia, in modo che anche se il singolo peletto si sposta non si crei l’impressione che ci sia un buco. Per questo scopo i prodotti in polvere o quelli in gel sono i migliori.

Questo in particolare, che io ho nella colorazione E963 Ash Brown, ha il pro di essere molto compatto ed economico e di contenere due ombretti diversi: uno più chiaro,che io uso all’inizio del sopracciglio e nella parte superiore, e uno più scuro, che preferisco per delineare la parte inferiore del sopracciglio e per la coda. Entrambe le colorazioni risultano in realtà più scure sul viso di quanto non sembrerebbero dalla confezione e dagli swatch, per cui bisogna stare un po’ attenti nel dosare bene il prodotto.

wp-1452885031797.jpg

non l’ho mai specificato, credo, ma se cliccate sulle foto si ingrandiscono così potete vedere meglio colori e packaging

Stranamente sia il pennellino che la pinzetta non sono male, è solo un peccato che ci sia un unico applicatore per due colori diversi. Carina anche l’idea delle mascherine e della cera, anche se ancora non ho avuto modo di provare né le une, né l’altra.

Unica nota negativa notata per ora è che entrambi i colori sono un po’ polverosi, quindi prevedo che sporcheranno molto facilmente il packaging (che tra l’altro ha uno specchiettino proprio dietro l’alloggiamento della pinzetta e del pennellino).

 

E voi che usate per le vostre sopracciglia? Fatemi sapere, sono curiosa!

 

p.s.: chiedo scusa per non aver fotografato le mascherine, ero in viaggio e non le avevo con me. Cercherò di rimediare nei prossimi giorni, magari su Facebook.

p.p.s.: mi riserbo, come sempre con i Nuovi acquisti, di fare un post un po’ più in là con una recensione più dettagliata di entrambi i prodotti.