Per la serie Prove su strada, oggi andiamo di base.

Base non naturale, completamente siliconica e tutta a base di prodotti Urban Decay. Vediamo come ho applicato questa “base da grandi occasioni” e si comporta 😉

wp-1455480687997.jpg

Prima di passare al test, che ho pubblicato su Storify per raccogliere le impressioni che avevo postato in tempo reale su Facebook e Instagram, vi parlo un po’ di questi prodotti e di come li ho applicati.

Il 24/7 Concealer Pencil è un correttore piuttosto pastoso e secco, molto coprente. Il colore che ho io, NSA, sarebbe adatto per pelli da medie a scure con sottotono neutro, ma poiché io lo uso per coprire le discromie più evidenti e i brufoli più antipatici avevo bisogno di una cosa che funzionasse un po’ come il correttore che si mette sulle occhiaie: un colore scuro e dal sottotono non esattamente identico al mio, ma capace di tenere anche sulla mia pelle mista. Il risultato devo dire che è quello giusto: la coprenza è altissima, la tenuta anche e il colore sbagliato lo “correggo” con l’altro correttore, quello liquido di cui vi parlerò tra un attimo. L’unico contro che gli trovo, per ora, è il fatto che il prodotto non è molto e si consuma alla velocità della luce, proprio perché è così “spesso”.

wp-1455481032591.jpg

Il Weightless Complete Coverage Concealer è un correttore liquido dalla coprenza medio-alta, ma piuttosto leggero sulla pelle, come tutti i prodotti della linea Naked Skin. Il colore che ho io, Med-Light neutral, è adatto alle pelli da chiare a medie con sottotono neutro o leggermente caldo. Con questo, come già detto, “correggo” il colore troppo scuro del correttore in matita. Durata e confortevolezza ottimi.

wp-1455480706272.jpg

La De-slick Mattifying Powder è una cipria opacizzante compatta. Va usata con attenzione perché vorrebbe essere incolore, per adattarsi a tutti i coloriti, ma in realtà è bianca e tende a schiarire troppo se si esagera. Oltre al buon potere mattificante, fissa molto bene il trucco, tanto che ho notato che quando non la metto gli altri due prodotti durano un po’ meno (non in maniera esagerata, ma insomma, si nota la differenza). Nota frou-frou: il packaging di questa cipria secondo me è assolutamente meraviglioso, portarla con sé e tirarla fuori per rifarsi il trucco è un piacere immenso.

wp-1455480700993.jpg

Di seguito vi metto una foto con diverse tipologie di luce per farvi avere un’idea dei colori e delle consistenze, anche se qui il Weightless (centrale) sembra più scuro del 24/7 (a destra), anche se in realtà non lo è 😉 forse nelle foto sul viso si vede meglio 😉

wp-1455481035603.jpg

Prima di lasciarvi il link definitivo alla Prova su strada e al voto finale, un accenno a come costruisco questa base: come già detto il primo passo è la matita correttore, che metto sulle imperfezioni più scure e poi sfumo aiutandomi con la Beautyblender, portando il prodotto in più anche sul resto del viso; poi passo al correttore liquido, che passo nei punti in cui avevo già messo il precedente, ma stavolta sfumo con più attenzione, quasi fosse un fondotinta; infine la cipria, che prelevo con il suo tamponcino e presso sul viso in modo da fissare bene il tutto. A quel punto sono pronta a completare la base con blush e trucco delle sopracciglia.

Finalmente è l’ora del link alla Prova su strada vera e propria, che ho riassunto su Storify:

wp-1455484598156.jpg

Urban Decay – Weightless Complete Coverage Concealer, 24/7 Concealer Pencil, De-slick Mattifying Powder – ProvaSuStrada: https://storify.com/appuntidimakeup/urban-decay-weightless-complete-coverage-concealer

VOTO: 8 1/2

Ecco le specifiche dei prodotti:
24/7 Concealer Pencil
Descrizione: correttore in matita, in 7 colorazioni
Quantità: 3,5 g
Prezzo: 17,50€
PAO: 9 mesi

Weightless Complete Coverage Concealer
Descrizione: correttore liquido, in 6 colorazioni
Quantità: 5 ml
Prezzo: 24,50€
PAO: 9 mesi

De-Slick Mattifying Powder
Descrizione:
 cipria opacizzante compatta incolore
Quantità: 11 g
Prezzo: 29,90€
PAO: 9 mesi

Inutile lasciarvi gli Inci… sono terribili 😉