15052016-DSC_0297

Descrizione: cipria compatta matte in 6 colorazioni
Quantità: 12 g
Dove si acquista: nei negozi Kiko e sul sito del brand
Prezzo: 10,90€
PAO: 30 M

Prime impressioni: galeotto fu il video e chi lo girò. Come al solito Lisona-bella (o chi per lei, sempre del suo canale si tratta), mi ha generato un nuovo bisogno: una polvere leggera, chiara perché sono mozzarella, applicata quasi impercettibilmente per fare il contouring su un viso tondeggiante. Poi, quando sono passata da Kiko, vedere queste nuove ciprie ha fatto il resto. Ho pensato: perché non dargli una chance? Devo dire che non sono rimasta delusa e forse a quasi 31 anni e dopo mesi di tam tam mediatico sul contouring posso dire che ho quasi capito cosa serve per scolpire il mio viso e come si fa.

InciTALC, ZINC STEARATE, DIMETHICONE, BORON NITRIDE, NYLON-12, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, CAPRYLYL GLYCOL, PHENOXYETHANOL, HEXYLENE GLYCOL, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL, TOCOPHERYL ACETATE.
Potrebbe contenere: CI 77491 – CI 77492 – CI 77499 (IRON OXIDES), CI 15850 (RED 7 LAKE)

Abbiamo detto: parola d’ordine mozzarella. Io sono chiara, molto chiara, almeno d’inverno. E di solito quei bronzer che vendono d’estate in confezioni decisamente troppo grandi sono troppo scuri e caldi per una mozzarella. E di solito pure pieni di sbrillini inutili. Queste ciprie di Kiko, invece, sono completamente matte e tutte e sei le colorazioni sono piuttosto chiare.

15052016-DSC_0298

La colorazione che ho io, la 03 Sienna, è una delle più scure delle sei, insieme alla 06 Nocciola. Tuttavia, si tratta come già detto di un colore molto chiaro: per me che sono una light warm di Neve cosmetics è un tono perfetto per il contouring, che risulta delicatissimo e naturale, ma comunque definito. La colorazione a mio avviso va bene anche se il sottotono è caldo, perché non lo è troppo.

15052016-DSC_0299

 

La polvere è estremamente setosa, impalpabile e si sfuma molto facilmente, anche se a onor del vero io l’ho applicata sempre e solo con il blush brush di Real techniques, che è un pennello estremamente morbido e gonfio, che rende sfumabile anche la terra di campo.

15052016-DSC_0300

Infine, il packaging è splendido, lucido e specchiato, al suo interno ha una spugnetta che va bene se si vuole usare la cipria come quel che è, ovvero una cipria per tutto il viso, e non come faccio io che sono matta e la uso come colore scuro per contouring.

15052016-DSC_0301

Credo che quando mi abbronzerò quest’estate – se decide di arrivare, l’estate – proverò comunque ad usarla per lo scopo con il quale è nata. A quel punto, ovviamente, se vi interesserà scatterà la review 😉