5 #mostplayed di settembre 2016 – prodotti nuovi/preferiti/scoperta/hellyeah! e più usati del mese

Disclaimer: #mostplayed è un format GoldenviOlet al quale io mi sono unita con grande entusiasmo. Per sapere di che parlo clicca qui. Go #teammostplayed, go!

02102016-DSC_0344.jpg

Il tema del mese è sicuramente il rientro in ufficio dopo l’estate. Vuol dire ricominciare a truccarsi dopo che per un po’ di tempo non lo si è fatto ogni giorno, e vuol dire truccarsi quando si è abbronzate, e quindi i colori che andavano bene prima dell’estate non vanno più bene. Di conseguenza è il mese in cui si cerca di velocizzare le operazioni mattutine, di trovare il giusto colore per la base e di trovare una routine che permetta di uniformare l’incarnato lasciando però ancora intravedere la pelle nuda, che ancora gode dei benefici del sole. I cinque prodotti di oggi servono proprio a questo: a fare un trucco completo ma leggero, adatto alla carnagione leggermente più dorata. Vediamo quali sono:

02102016-dsc_0345

1. So Bio Etic – Organic BB cream 5 in 1: di questo prodotto vi parlo strabene ormai dal lontano 2012, e continuo ad amarlo oggi come allora. Si tratta di un prodotto non leggerissimo, e dunque anche più coprente di una normale BB cream, ma che non appesantisce affatto la mia pelle mista. Inoltre, la colorazione 02 è perfetta per il mio incarnato, quando sono leggermente abbronzata. Per lasciare vedere le efelidi che escono fuori su naso e guance con l’esposizione al sole, io la metto solo nella parte bassa delle guance e sulla fronte, dove ho più imperfezioni, lasciando la parte centrale del viso più naturale (a parte le occhiaie, che copro col correttore, ma ci arriveremo). Inci perfetto e in più ha SPF 15, che non fa mai male. [12,90€ x 50 ml, prodotto naturale dall’inci ottimo]

02102016-dsc_0350

2. MAC Cosmetics – Prolongwear concealer: anche questo è un prodotto di cui decanto le lodi da lungo tempo. D’inverno uso la colorazione NC25, che è un colore abbastanza chiaro (ma non troppo, perché ho visto che sulle mie occhiaie va meglio utilizzare un prodotto scuro e poi semmai illuminare con la cipria) dal sottotono giallo. In estate invece, quando sono abbronzata, uso l’NC35, di un tono più scuro ma con lo stesso sottotono. Al momento, quando l’abbronzatura sta lentamente svanendo ma ancora non sono del tutto sbiancata, mischio i due colori in parti uguali e ottengo la gradazione perfetta. La tenuta e la coprenza di questo prodotto è ottima, l’inci terrificante. Per me comunque vale la pena comprarlo. [19,20€ x 9 ml, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

02102016-dsc_0347

3. Kiko – Matte fusion pressed powder: questa cipria nella colorazione 03 Sienna, che d’inverno uso per fare un leggero contouring, da abbronzata è assolutamente perfetta per fissare il trucco di tutto il viso. La polvere, di cui vi ho già parlato, è molto leggera e setosa, fissa bene senza appesantire e senza fare effetto polveroso. Che l’inci sia terribile non c’è neanche bisogno che lo dica, no? [10,90€ x 12 g, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

4. Neve Cosmetics – ombretto minerale Vanillina: se d’inverno questo ombretto mi piace da matti come illuminante, secondo me è d’estate che dà il meglio. Sull’abbronzatura questo panna chiaro completamente opaco, dal sottotono giallo, risalta moltissimo e dà una luce incredibile. Io veramente non riesco a capire cosa sia passato per la mente a Neve cosmetics per ritirare dal mercato questo ombretto… sono già in crisi perché me ne è rimasta solo una jar e un po’. Un guaio. [il prezzo era di 7,90€ x 2 g, prodotto naturale dall’inci ottimo]

5. Nabla Cosmetics – ombretto Tribeca: chi mi ha seguito con attenzione sulla pagina Facebook questo mese non poteva non immaginare di trovare questo ombretto tra i most played. L’ho usato in quasi tutti i makeup che ho fatto, da solo per uno smokey, oppure insieme ad altri colori per intensificare l’angolo esterno dell’occhio. Si tratta di un marrone mediamente scuro ma piuttosto brillante, grazie a dei delicati riflessi bronzo caldo. Tribeca è infatti un bright, una tipologia molto luminosa tra gli ombretti Nabla, ha una texture ottima, setosa, si sfuma benissimo e il colore è pieno per tutta la giornata. Consigliatissimo, come tutti gli ombretti Nabla che ho provato. [7,90€ x 2,5 g, prodotto naturale dall’inci ottimo]

E voi che prodotti avete usato di più a settembre? Unitevi al #teammostplayed e raccontatecelo 😉

02102016-dsc_0346

20 thoughts on “5 #mostplayed di settembre 2016 – prodotti nuovi/preferiti/scoperta/hellyeah! e più usati del mese

  1. L’interesse del gatto per i prodotti è davvero imponente 😂 dovrebbero assumerlo come testimonial con un claim del tipo “e compra sto fondotinta che devo dormire io e mi dai fastidio”….. adorabile!!!

  2. Ciao Laura!** Grazie per aver partecipato anche questa volta <3
    Non so se hai visto l'ultimo video quindi ti faccio un sunto: dal mese prossimo sarai 'libera' di partecipare a questo tag senza citarmi perché per una serie di questioni personali non ho più tempo per star dietro a tutte le condivisioni ç_ç e non mi va di farti/vi aspettare giorni per essere condivise 🙂
    Spero di essere stata chiara (AHAHAHAH –'), un bacione e a presto! ^^

    1. p.s.: ho risposto al volo prima tra una riunione di lavoro e l’altra ma vorrei recuperare ora con una risposta più articolata e sensata 😀 mi spiace tanto che il team finisca, ma sono tanto contenta per te e il tuo nuovo lavoro, anche se questo ti porta via da noi 😉 tu la vedi tanto male se io continuassi ad usare la dicitura #mostplayed? secondo me è perfetta… e poi se un giorno dovessi tornare a trovare un po’ di tempo post lavoro sarebbe ancora lì ad aspettarti come sempre <3 che dici? ovviamente essendo una tua creatura io cambio velocemente il tutto e mi invento altro e non c'è problema… dimmi tu! e grazie per questi mesi di impegno 😉

  3. ma che bel miciooooo hihih..pro longwear lo devo ricomprare caspita! mi avevano dato un colore troppo chiaro per me e non lo usavo mai, l’ho dato via. Tribeca e’ davvero beelo, sottovalutato secondo me (e da me) e la matte fusion di kiko é proprio buona! 🙂 peccato che il #teammostplayed sia finito, d’ora in poi tocca chiamare questi post banalmente “preferiti”

    1. sììì ho visto oggi il video di Chiara e mi è dispiaciuto un po’… ma sono contenta per lei <3
      comunque anche secondo me Tribeca è molto sottovalutato, fa il trucco anche da solo 😉 invece il pro longwear sì lo devi provare… il colore fa tutto, ma una volta che hai trovato quello giusto per te è un must have <3

      e lui… beh lui è Jones, è un ASC che confina con AA 😀 😀 😀

  4. La BB mi incuriosisce parecchio, anche se io mi trovo già bene con quella di Avril, che in realtà molte disdegnano; ma io rimango chiara tutto l’anno, le imperfezioni sono rare, faccio solo un po’ la femmina che deve truccarsi 🙂

    1. la bb è la mia adorata, ma so che non a tutte piace! molte la trovano pesante, invece per la mia pelle (che pure è mista) è perfetta 🙂 quella avril è leggera?

      1. leggerissima 🙂 in realtà, molte sono state le critiche sulla coprenza, ma in effetti io non ne ho bisogno, non ho imperfezioni e quindi quello che cercavo era piuttosto un po’ di colore nei giorni in cui la stanchezza mi rende grigia e spenta. In realtà, chi l’ha definita crema colorata, non sbaglia di molto.

  5. anche il gatto è tra i #mostplayed 😀
    (bellone lui)
    io anche lo uso tanto Tribeca, anche se il mio preferito di tutti gli ombretti Nabla è Entropy (l’unico ombretto in mio possesso di cui io abbia “touched pan”, non so come si possa tradurre). in settembre ho finalmente comprato anche Daphne 2 e per una settimana non sono riuscita ad utilizzare altro 🙂

    1. quanto è bello daphne 2!!! anche io lo uso moltissimo, alla faccia di chi dice che il rosso sugli occhi è difficile da portare 😀 entropy non ce l’ho, ma se mi dici così lo voglio… o almeno lo voglio tocchicciare!

  6. Non so se te lo hanno già scritto ma della stessa linea di Kiko io ho la cipria quella cotta (spero sia corretto, se ti interessa la cerco sul sito) il cui Inci è invece accettabile e devo dire mi ci trovo molto bene!

Leave a Reply