Se devo scegliere un ambito relativo al makeup nel quale ho sperimentato di più negli ultimi anni è sicuramente quello delle sopracciglia. Ho provato prodotti a mina automatica, prodotti simil-mascara, prodotti in gel da mettere con il pennello, ho giocato con le sopracciglia alla Instagram, con quelle naturali, con quelle più spesse e con quelle più sottili. Non ho raggiunto la mia pace, ma ho comunque trovato alcuni prodotti che mi piacciono e su cui ho qualcosa da dire. Sono quelli che vi faccio vedere oggi, quelli che potrei ricomprare se non fossi ancora in piena fase di sperimentazione.

27112016-dsc_0377

27112016-dsc_0375

27112016-dsc_0416

da sinistra a destra: Nix Micro brow pencil in Taupe, Sephora Retractable brow pencil in Midnight brown, Benefit Gimme brow gel in Medium/deep, Collistar Gel sopracciglia 3 in 1 nel colore 3, Mac Fluidline brow gelcreme in Deep dark brunette

Nyx – Micro brow pencil in Taupe: tra le due matite che vi mostrerò questa è la meno pigmentata e la più facile da gestire. Ha anche un praticissimo scovolino, molto comodo per pettinare le sopracciglia. Il colore è un marrone scuro con parecchio grigio all’interno, adatto a chi è scuro di capelli ma non vuole delle sopracciglia con effetto molto drammatico. La mina non è particolarmente sottile, ma nemmeno spessa, ed è retraibile, ovvero una volta fatta uscire può essere rimandata indietro girando il meccanismo al contrario (il che ad esempio è un più rispetto alle matite Mac). Dà un effetto molto naturale, non è un prodotto waterproof, ma se non sudate molto o se non ci andate al mare dura tranquillamente fino a sera. Il prezzo è medio. [11€ x 0,09 g, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

Sephora – Retractable brow pencil in Midnight brown: anche questa è una matita automatica retraibile, ma con una mina più scura e sottile della precedente. Il colore è leggermente più caldo e per questo mi piace un po’ meno: le mie sopracciglia sono quasi nere e un marrone troppo caldo si nota molto, soprattutto se il prodotto – come in questo caso – è molto pigmentato. Il pettinino non è altrettanto comodo come per la matita Nyx, anzi è abbastanza odioso. Secondo la casa la matita è waterproof, ma io non ho notato differenze rispetto alla precedente per quanto riguarda le prestazioni. Anche in questo caso come prezzo siamo in una fascia media. [9,90€ x 0,09 g, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

Benefit – Gimme brow gel in Medium/deep: passiamo ora ai mascara per sopracciglia, un tipo di prodotto che uso sempre per fissarne colore e forma dopo averle truccate. Questo di Benefit ha anche delle piccole fibre al suo interno e promette volume. Io non ho problemi di questo tipo ed essendo le mie ciglia già folte non ho tanto bisogno di questa caratteristica, né posso valutarla al meglio. Il colore è molto freddo, forse troppo, la tenuta abbastanza buona, anche se – se steso da solo – l’effetto è molto naturale. In questo caso si sale come fascia di prezzo, in compenso il prodotto dura abbastanza.  [27,50€ x 3 g, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

27112016-dsc_0422

Collistar – Gel sopracciglia 3 in 1 nel colore 3: a differenza del precedente questo prodotto non contiene fibre, pur promettendo maggiore volume delle sopracciglia. Io devo dire non ho visto grandi differenze come volumizzante, rispetto al precedente. La formulazione di questo prodotto è maggiormente fissante e per questo va dosato meglio, perché rischia di incollare un po’ troppo le sopracciglia. Il colore è il giusto mix tra caldo e freddo, la tenuta buona, l’effetto naturale. Il prezzo è medio.  [19€ x 4 ml, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

27112016-dsc_0424

Mac – Fluidline brow gelcreme in Deep dark brunette: di questo prodotto in gel di Mac vi ho parlato molto e molto spesso, ma in queste occasioni credo di non avervi mai fatto uno swatch decente. Il colore è quello che vedete nella foto in alto, un marrone neutro abbastanza scuro e pigmentato. Io sono castana scura e questo colore per me è un filo troppo scuro, vorrei provare qualcosa in gel – che tra tutte è forse la formulazione che preferisco – con un colore più simile a quello delle due matite automatiche che vi ho già mostrato, magari una via di mezzo tra le due. Tra tutti i prodotti però questo è anche quello che – insieme alla matita Sephora – rischia di darvi di più l’effetto posticcio: bisogna imparare a dosarlo ed usarlo correttamente. Ed è per questo che questo è anche l’unico prodotto finito a metà che c’è in questo Show&tell, visto che si usa pochissimo prodotto alla volta, per via della pigmentazione, essere arrivata quasi alla fine è un traguardo incredibile. Fascia di prezzo medio alta. [18,50€ x 3 g, prodotto di cosmesi tradizionale dall’inci pessimo]

27112016-dsc_0420

E voi che prodotti usate per le sopracciglia?