Qualcun@ avrà forse notato che settimana scorsa non ho postato nulla. Potrei trovare una scusa semplice nei giorni di festa, ma la realtà è che questo periodo è molto impegnativo per me, e ancor di più lo saranno i mesi che mi aspettano. Nulla di grave, anzi, per fortuna solo cose belle, ma sia lavoro che vita personale mi prendono tanto tempo e a volte non arrivo a fare tutto. Questo per dire che nei prossimi tempi potrebbe accadere di nuovo che saltino post sul blog. Cercherò comunque di essere sempre attiva sui social: mi trovate ogni giorno su Facebook, Twitter e Instagram 😉

 

Descrizione: gel detergente viso
Quantità: 100 ml
Dove si acquista: online sul sito Maternatura, sui siti o nei negozi delle bioprofumerie che tengono il brand
Prezzo: 9,90€
PAO: 6 mesi

Prima impressione

Non avevo mai provato nulla di Maternatura, ma in questo periodo ho voglia di provare nuovi brand: il misto di questo stato d’animo, del prezzo non esoso, del profumo di limone – che è sempre un incentivo per me – e del fatto che avessi proprio bisogno di un detergente, visto che anche l’ultima confezione di mousse detergente del Dr Taffi stava volgendo al termine, mi hanno fatto optare per questo prodotto.

Devo dire che non mi sono pentita dell’acquisto, anche se il gel non è esattamente quello che mi aspettavo.

Inci: Aqua [Water], Sodium cocoyl sarcosinate, Hydroxyethyl ethylcellulose, Citrus medica limonum (Lemon) peel oil (*+), Citrus medica limonum (Lemon) peel extract (*+), Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract (*), Citrus aurantium dulcis (Orange) peel oil (*), Centaurea cyanus flower extract (*), Melissa officinalis leaf extract (*), Sodium olivamphoacetate, Sodium sunflowerseedamphoacetate, Tocopherol, Decyl glucoside, Benzyl alcohol, Lactic acid, Limonene, Parfum [Fragrance], Tetrasodium glutamate diacetate, Glycerin, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Sodium hydroxide, Linalool, Citral.
*from Organic Agriculture
+è rosso perché fotosensibilizzante / fototossico, nessun problema nei prodotti a risciacquo

La prima sensazione che ho avuto, entrando a contatto con questo brand, è stato che fosse estremamente elegante.

Il packaging è della dimensione giusta per non essere troppo antipatico da tenere sulla mensola in bagno, sulla quale tra l’altro sembra quasi un elemento di arredamento (se non fosse che tutto il resto della mensola è un disastro di disordine).

La profumazione del gel è molto delicata, dolce, non fastidiosa. Una coccola per il viso. La consistenza è di gel abbastanza denso e fermo, idratante.

 

Devo dire che mi aspettavo che facesse più schiuma, ma forse proprio perché quasi non ne fa è più adatto al mio viso, che in questo periodo della mia vita ha bisogno di coccole e di idratazione e rifugge tutto ciò che è aggressivo.

La schiuma non manca soprattutto perché per il resto il gel pulisce bene, ma se siete abituati a saponi e mousse forse all’inizio usare questo prodotto vi sembrerà strano.

 

Per ora il prodotto mi sta piacendo molto, lo uso da circa un mesetto. Mi riserbo comunque di farvi una recensione più approfondita tra un po’ di tempo 😉

Voi lo avete mai provato?