gel esfoliante mandorla e zenzero la saponaria
Descrizione: gel esfoliante
Quantità: 200 ml
Dove si acquista: sui siti o nei negozi delle bioprofumerie che hanno questo brand, ad esempio Ecco Verde o Bioalchemilla
Prezzo: 8,50€
PAO: 6 mesi

Prime impressioni

Le prime impressioni di questo prodotto ve le ho già date qui, e sono entusiastiche. Un prodotto dal profumo meraviglioso, purificante il giusto, per nulla aggressivo sulla pelle (compresa quella ex-acneica come la mia), in una parola: adorabile. Per questo spero tanto che gli inconvenienti che ho riscontrato io nell’utilizzo sia con l’erogatore che col prodotto in sé siano una sfiga mia cosmica personale e non un problema dell’azienda. Chiederò comunque a La Saponaria, che mi piace moltissimo e che di solito fa prodotti che io amo e sono adatti alla mia pelle ex acneica, se hanno avuto altri problemi con questo lotto di prodotti e in caso. Ma vediamo qual è stato il problema nello specifico.

Edit: il servizio clienti dell’azienda è stato gentilissimo e mi ha regalato un buono per scusarsi dell’inconveniente. Mi hanno comunque assicurato che si tratta di un caso isolato. Se volete sapere cosa mi è successo continuate a leggere.

Inci: vedi qui.

Recensione d’uso

Il problema iniziale di questo prodotto è stato il dispenser, che si è bloccato quasi subito, a due mesi di distanza dal primo utilizzo. Non sarebbe stato un problema, perché stappare la confezione è piuttosto facile e comunque a volte può succedere che un prodotto a pompetta si incastri. Io comunque di solito non mi faccio spaventare e non condanno questi piccoli problemi, se poi il prodotto rimane per me facilmente utilizzabile.

gel esfoliante mandorla e zenzero la saponaria

Il vero problema purtroppo è venuto dopo e in particolare dopo l’estate. Per non portarlo in giro e non farlo rovinare – almeno così speravo – appena successo l’inconveniente della pompetta, e sicura del PAO di 6 mesi, ho infatti messo il prodotto in stand-by per l’estate, da giugno ad agosto (lo avevo aperto a marzo).

Tornata da viaggio di nozze e vacanze estive ho ripreso il prodotto e finalmente “scoperchiato” la confezione (che per sicurezza quando si era bloccata la pompetta avevo tenuta chiusa): nonostante fosse ancora all’interno del PAO il profumo di limone del prodotto era sparito, la consistenza cambiata, l’aspetto per nulla rassicurante. In una parola il gel era irrancidito ed ho dovuto a malincuore evitare di utilizzarlo.

Io non so se facesse parte di un lotto fallato, o se fosse nato sfigato lui proprio. Non credo di essere stata io a trattarlo male, perché ho avuto per lui la stessa cura che ho per tutti gli altri prodotti che utilizzo.

Edit: purtroppo per colpa mia che ho buttato la confezione non ho potuto comunicare il numero del lotto di produzione e quindi l’azienda non ha potuto fare ulteriori verifiche, ma mi hanno comunque assicurato che si tratta di un caso isolato e che loro non hanno ricevuto altre segnalazioni di questo tipo.

Sono molto indecisa se ricomprarlo e dargli una seconda chance, se dovesse essere ancora disponibile: veramente le prime applicazioni mi avevano esaltato e rimanere con questo brutto ricordo mi spiace veramente molto. Come già detto proverò a contattare l’azienda in merito per vedere se è stato un problema solo mio… un vero peccato gettare un prodotto che mi era piaciuto così tanto e così tanto adatto per il mio tipo di pelle 🙁

A questo punto penso proprio che ricomprerò il prodotto per testarlo senza questi inconvenienti, anche perché inizialmente mi era piaciuto molto e la Saponaria è un’azienda che mi piace e in cui credo 😉

gel esfoliante mandorla e zenzero la saponaria

VOTO: 5 (ma è in stand-by finché l’azienda non mi risponde!) 6 per il servizio clienti, per la disponibilità e la gentilezza e perché inizialmente il prodotto mi era piaciuto molto. Lo riproverò!

Qualcun@ di voi ha avuto altre esperienze con questo prodotto??