Ci sono momenti, nella vita, in cui per un motivo o per un altro bisogna ripartire. Io ce l’ho talmente ben chiaro che mi sono addirittura tatuata addosso le mie eterne ripartenze, per ricordare che si può ricominciare ad andare avanti dopo qualsiasi batosta.

Accade però che ci sia un momento, quando ci si rialza, in cui bisogna imparare di nuovo a volersi bene. Succede se ci si lascia, succede in momenti di abbrutimento o tristezza in famiglia o al lavoro, oppure succede se per qualche motivo il lavoro si perde, come racconta da qualche settimana anche Ana su Tidimess.

Questo post è in collaborazione proprio con lei e il suo blog, oltre che con Alice di Alice’s Beauty Madness, all’interno della serie “Le rimaste a casa”. Qui trovate il post di Ana che introduce il discorso della cura di sé quando per qualche motivo si perde il lavoro e si “rimane a casa”; qui quello di Alice, in inglese, che vi racconta come combattere noia e depressione con trucco e amore. Io tenterò di farvi conoscere piccoli pezzetti di routine viso, buonumore, sorrisi e coccole per ripartire, con energia e volendo bene a noi stess*, dopo piccole e grandi batoste (o anche solo in un autunno particolarmente stancante) <3

Fitocose – Fluido alla Vitamina C

La vitamina C per quanto mi riguarda è l’ingrediente migliore, il più importante, quando si parla di prendersi cura della propria pelle, soprattutto durante o subito dopo periodi di stress: è un potentissimo antiossidante, stimola la produzione di collagene, previene e attenua le macchie, difende dalle tossine.

Questa specie di siero di Fitocose è una vera coccola: non è troppo unto né troppo leggero o gelatinoso, si assorbe subito e dà immediatamente la sensazione di stare agendo veramente per dare ossigeno alla pelle. Contiene vitamina C in diverse forme stabili, insieme a un miliardo di altri ingredienti antiage. Un prodotto bello bello bello e che fa bene veramente alla pelle del viso.

Ordinando dal sito di Fitocose ci si mette qualche giorno in più ad avere la crema, ma si ha la certezza che questa (e quindi la vitamina C) sia freschissima, visto che realizzano i prodotti in base agli ordini che arrivano e non hanno magazzino.

fitocose fluido alla vitamina C

[€ 15,80 x 30 ml, prodotto di cosmesi ecobio dall’inci ottimo]

Nacomi – Olio di rosa canina

Lo avevo detto che la vitamina C è per me il modo migliore di volersi bene e coccolare la propria pelle, soprattutto in periodi di tristezza o stress. Ecco, questo olio puro è ricchissimo di vitamina C e di altri principi attivi che rinforzano i capillari, sfiammano la pelle arrossata e hanno proprietà rigeneranti su cicatrici o acne.

Un olietto dall’intenso colore arancione, che sulla pelle chiara dà anche un leggero effetto pelle abbronzata (occhio a non esagerare, altrimenti dà l’effetto Umpa lumpa!) e che mischiato alla crema viso che usate di giorno gli darà un aiuto in più senza renderla unta. Ed è perfetto anche per le pelli miste, acneiche o ex acneiche.

Ve ne avevo già parlato qui, ma nel frattempo ne ho quasi finito una boccetta e già messo in carrello un’altra.

nacomi olio di rosa canina

[€ 20 x 50 ml, olio puro completamente naturale]

Turbliss – Maschera viso per pelli problematiche

Questo prodotto magico me l’hanno fatto scoprire Lavinia e Tiziano di Ariel beauty, inviandomelo come omaggio in un ordine. Io avevo spiegato loro che la mia pelle è ex acneica ma non più di ventenne, reattiva, macchiata, antipatica. E loro mi ha detto di avere il prodotto per me: parlavano di questa maschera, che è allo stesso tempo purificante e antiage. Era proprio vero. Un prodotto portentoso e perfetto per le “eterne ripartenze”.

La magia deriva dal fatto che questa crema contiene sia torba estone, ricca di acidi umici e acidi fulvici che aiutano la pelle a rinnovarsi e ripristinare il proprio funzionamento (è ricca di enzimi ma anche di lipidi, quindi purifica senza essere aggressiva), che principi attivi che riducono infiammazione e calmano le irritazioni, come la camomilla e l’amamelide allevia l’infiammazione (o gli stessi acidi umici, capaci di alleviare eczema e psoriasi).

L’unica accortezza, nell’utilizzo, è di cominciare con applicazioni di breve durata per poi salire, e di tenerla sempre umida una volta applicata, bagnandola spruzzando un tonico o un’acqua termale.
turbliss maschera alla torba
[€ 19 x 60 ml, prodotto di cosmesi naturale dall’inci ottimo]

E voi avete dei prodotti che usate per coccolarvi quando avete bisogno di ripartire? Qualcosa per ricordarvi che vi volete bene?

Salva