Mutuo soccorso cosmetico

Salva

Tag

elf

Review, Varie

e.l.f. – Everyday lash collection

wp-1449334559048.jpg

Descrizione: kit per ciglia finte
Dove si acquista: questo kit in particolare al momento solo sul sito americano di e.l.f., seppure in precedenza fosse presente anche su quello italiano. Per ora sul sito italiano ci sono altre tipologie di ciglia finte che però si comportano all’incirca come queste
Prezzo: 3$ (nella versione italiana le ciglia finte della linea Studio sono disponibili al prezzo di 4€, mentre quelle della linea normale a 1,5€)

Prima impressione: se sei una makeup addicted, oppure se semplicemente ti affascina il mondo dei trucchi, ma non sei un personaggio pubblico né una che lavora nel cinema o come volto televisivo, probabilmente – come nel mio caso – le ciglia finte sono degli oggetti del desiderio. Che vorresti tanto indossare, ma che finisci per comprare al massimo in uno o due paia da tenere ben chiuse in un cassetto, perché – come si dice a Roma – non t’aregge de méttele (= non te la senti). Ebbene, signore e signori, se facciamo così sbagliamo. Dovremmo avere un po’ più di faccia tosta e metterle, ogni tanto, anche per il lavoro o la vita quotidiana. Perché sono una cosa bellissima, soprattutto se – come queste di e.l.f. non costano una fucilata e sono comode.

Continue reading

GLAM Power

GLAM Power, uno lo riacchiappi uno lo compri

Vi siete sintonizzati su Laura – Glam Power, la nuova emittente radio che asseconda le richieste che non sapevate nemmeno di avere. Oggi parte una nuova rubrica, che si chiama “Uno lo riacchiappi, uno lo compri”*.
Parliamo di prodotti di cosmesi, di cui uno viene dallo shopping nei negozi, l’altro dallo shopping in my stash (letteralmente “shopping dalle riserve segrete”), ovvero shopping in mezzo a tutto quel patrimonio di prodotti comprati e adorati un tempo e poi inesorabilmente lasciati a marcire nel cassetto dei trucchi. Sono sicura che sapete di cosa parlo.

Ram power - overview

I due prodotti in questione sono uno di MAC, il Pro Longwear Concealer – Cache-Cerns nel colore NC25 (prezzo 19,20€) e l’altro è l’e.l.f. Cream Blush nel colore Heartbreaker (prezzo odierno, in supersconto, 0,69€).

Inci terribile, tenuta pazzesca, colori perfetti. Per entrambi.

Continue reading

Review, Varie

Top 5 favourite summer blushes

Salterò la parte dei convenevoli sul che fine ho fatto e perché non scrivo più – dico solo che per motivi di lavoro mi sono trasferita a 600 km da casa mia, quella vera, Roma, approdando nella ridente e calorosa (ma non in senso letterale) Bergamo. Salterò la parte dei convenevoli, dicevo, perché da qualche giorno mi scappa proprio di scrivere questo post.

Nel mio progetto kamikaze di vivere come se fosse metà luglio quando è chiaro che qua nel bergamasco siamo a metà novembre, oltre a vestire a maniche corte anche col nubifragio e abbinare insieme colori come corallo e fucsia, c’è il fatto che ho deciso comunque di cominciare a truccarmi da estate. Ora, “truccarsi da estate” per me vuol dire solo due cose.

La prima è l’eliminazione totale o quasi del fondotinta (deo gratias, anzi pillola gratias, che mi hai fatto andare via i brufoli alla tenera età di ventotto anni*).

La seconda è l’unico e solo protagonista di questo post: il blush con sottotono rosso messo ovunque, pure sulla fronte. Da qui, dicevamo, il motivo per il quale mi stavo facendo il post sotto. Vi DEVO svelare la mia top 5, rigorosamente in ordine di amore crescente, per i blush estivi d’eccellenza. Capirete l’urgenza della questione, visto il clima caldamente estivo** che si vede – quantomeno al nord – in questi giorni.

Continue reading

Tag, Varie

TAG: I prodotti che cerco di finire si riproducono la notte!

Una settimanella fa Gioacchina del blog Spendo poco – Recensioni Low Cost si è inventata un tag secondo me veramente carino (e soprattutto il cui titolo è azzeccatissimo) e mi ha nominata… con queste premesse non posso esimermi dal rispondere 😉

Riporto dal blog la descrizione, e poi parto con i prodotti:
“Il TAG consiste in una constazione, non so se a voi capita ma: ogni volta che mi impegno per finire un prodotto, questo non finisce, anzi sembra durare ancora di più. Secondo me si riproducono la notte!”

notare che quella disperata sulla destra sono io.

notare che quella disperata sulla destra sono io.

Chi ha mai fatto un Project 10 Pan – Progetto di Smaltimento Prodotti sa quanto può essere frustrantemente vero tutto questo… che stai lì a fare il tifo perché il prodotto finisca, e invece sembra una tela di Penelope al contrario: sta stro*za non fa altro che ricrearsi al calar del sole.Continue reading

Close