Review

Be Chic – Blush liquido

be chic blush liquido

Descrizione: blush liquido
Quantità: 10 ml
Dimensione: altezza 6 cm, diametro 3 cm
Dove si acquista: in alcune profumerie, in particolare io l’ho acquistato da Limoni
Prezzo: 9,99€
PAO: 12 mesi

Prima impressione: molto meglio del Benetint, il blush liquido di Benefit, dico questa eresia. La dico anche se non posseggo il Benetint e non l’ho mai provato al di fuori di una profumeria Sephora, e nonostante io sia andata pesantemente in fissa per esso per mesi. Lo dico, però, perché secondo me è palese: per quanto si possa essere svelte nel poggiare il pennellino del costoso prodotto Benefit sulla pelle non sarà mai abbastanza per evitare di lasciare dei poco simpatici aloncini di colore a forma di goccia rossa. Inizio questa recensione di un prodotto che non è il Benetint con una lunga digressione sul Benetint per un semplice motivo: tutto quello che ho appena descritto, con questo prodotto Be Chic non succede. E costa un terzo del prezzo dell’altro. (Potevo scrivere Benetint un’altra volta, no?)

Inci: Aqua, Glycerin, Vaccinium Myrtillus Leaf Extract, Glyceryl Polyacrylate, Potassium Sorbate, Propylene Glycol, Aroma, Disodium EDTA, Ethylhexylglycerin, Methylisothiazolinone, Phenoxyethanol, Methylparaben, Propylparaben, CI 75470.

Recensione d’uso: si spalma bene perché non è né troppo liquido né troppo denso, non scompare sul viso ma allo stesso tempo non fa effetto Heidi, dà un finish molto naturale, non lucida ma illumina. Insomma, ci piace.

La durata è buona e il colore fantastico: nel flaconcino, che è fatto proprio come quello di un normale smalto, ha uno splendido color sangue arterioso; una volta spalmato è di quel rosso sano che vedreste bene sulle guance di Biancaneve, che rende l’incarnato quasi luminoso.

be chic blush liquido applicatore

L’odore è leggero e secondo me molto gradevole: è persistente, ma lo sente solo chi si avvicina per baciare la guancia 😉

Peccatissimo per quel Disodium EDTA tra i conservanti, inquinantissimo e bocciatissimissimo.

Modo d’uso: io applico tre gocce appena sotto lo zigomo, stando molto attenta a non andare troppo in alto, perché altrimenti fa un brutto effetto “guancia zozza”. Stendo bene et voilà: le jeux sont faites. Rien ne va plus! Oplà!

be chic blush liquido swatch

VOTO: 8

__________________________________________________________________

Descrizione dal sito Be Chic“Un innovativo fluido concentrato per donare un effetto “bonne minne“, roseo e naturale alle gote. L’estremo comfort e l’alta sfumabilità permettono di ottenere gote da Biancaneve per tutta la giornata! Usalo così: 1. Applica qualche goccia sulle gote utilizzando l’apposito pennellino; 2. Picchietta e stendi con la punta delle dita per un effetto”pommettes“; 3. Se si desidera un risultato più intenso, aggiungi qualche tocco in più di colore. Tutti i tipi di pelle. Made in Italy.”
p.s.: giuro che la cosa di Biancaneve nella review l’ho scritta prima di leggere la descrizione sul sito!

Potrebbe piacerti...

20 commenti

  1. ahahah “effetto zozzo”!!! Comunque utilissima recensione 😉 io ultimamente sto in fissa per questi blush liquidi e adesso si è aggiunto anche questo all’indecisione 😉 un bacione

    1. eheheh è che mi dava proprio quell’idea 😀
      io comunque questo te lo consiglio, mi piace un sacco 😉

  2. ma io voglio vedere anche lo swatch da spalmato! 🙂

    1. ma sai che ero sicura di averlo fatto, ma ora non me lo ritrovo?

  3. Interessante, non ho mai provato dei blush liquidi sto ancora imparando a usare quelli in crema 😀

    1. io li trovo più facili da usare di quelli in crema, si spalmano più facilmente ed è più difficile che ci sia l’effetto Heidi 😉

  4. Oddio mi pare difficilissimo da mettere!! ho sempre usato blush in polvere!!!
    Però il colore mi piace!
    Ps: ho fatto le due recensioni che mi avevi chiesto! Ciao ciao!

    1. invece no, è proprio facile da usare! perché si vede ma è leggero, non si rischia di fare pasticci 😉

      p.s.: passo subito a guardare le recensioni 😉

  5. Penso che lo proverò, non ho mai provato un blush di questa tipologia! Non prenderei subito il Benetint perché se poi scopro che non mi piace.. quanti soldi ho sprecato?!

    1. è la stessa cosa che ho pensato anche io: quando ho visto questo a meno di dieci euro ho pensato che era il modo giusto per provare 😉

  6. interessante questo prodotto 😀 dici che anche questo si può usare per guance e labbra o solo come blush?

    1. ma sai che non ho provato a metterlo sulle labbra? appena ci provo ti faccio sapere 😀

      1. sono curiosa 😀

        1. più tardi ci provo 😉

  7. Io l’ avevo trovato all’ OVS! Io ho il Benetint e dalle foto mi sembra in effetti più liquido di questo

    1. da quanto ho potuto vedere sì, è decisamente più liquido… questo mi sembra più facile da usare 😉

  8. Molto rosso a vedersi così…

    1. sì ma sul viso non è così tanto appariscente 😉

  9. Loredana dice:

    Io l’ho provato per qualche giorno e mi ha irritato le guance. Mi sono spuntati brufoletti rossi sulle gote, puó darsi che contenga qualche ingrediente allergizzante? Non capisco molto in inci purtroppo…

    1. Credo che il mirtillo possa essere allergizzante, in effetti…

Rispondi a jesslan Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *